10 febbraio 2014
Sannio, Scarpella e Barbetta
La “scarpella” è il piatto tipico di carnevale preparato nelle case di Castelvenere...
Un piatto di cui non si conosce l’origine e nemmeno l’etimologia...
La scelta cade sul rosso tipico del paese: Barbera-Barbetta. Ne parlano in studio con Luciano Pignataro Gianna De Lucia, fiduciaria di Slow Food Valle Telesina e Nicola Venditti, vicepresidente del Consorzio Sannio
8 novembre 2008
Tg3 Campania
Antichi sapori a cura di Nicola Muccillo
"Quando si pensa alla vendemmia già si immagina il vino, la bevanda di Bacco. Ma dai vigneti in tavola si può arrivare abbinando per esempio il mosto cotto ad ortaggi e formaggi. Antichi Sapori, come ogni sabato, ci propone stavolta da Castelvenere in provincia di Benevento il mosto cotto. Ce ne parlerà Nicola Muccillo."
15 giugno 2008
NICOLA VENDITTI A EAT PARADE SU RAI 2 - Piatti e vini del Sannio
"Piatti e vini del Sannio" durante Eat Parade su RAI 2 alle ore 13,45, a cura di Bruno Gambacorta, è stato trasmesso domenica 15 giugno 2008. Si va alla scoperta dei vini bianchi e rossi, dei formaggi e dei piatti della cucina sannita.
Manca il mare, è vero - afferma Gambacorta, ma qui c'è tutto il resto. Zone verdi, terme, castelli medioevali, monumenti di epoca romana, vini in grande quantità e di qualità sempre migliore. Se si parla di vitigni si pensa subito all'aglianico da un lato e alla falanghina dall'altro. Ma un tempo il panorama era molto più ricco tanto che un enologo appassionato produttore, Nicola Venditti, ha deciso di salvare il salvabile in un vigneto didattico, che è un piccolo museo della biodiversità.
Continua poi l'enologo Nicola Venditti - 20 vitigni in totale, 10 di bianchi e 10 di rossi, tanti erano i vitigni con cui si faceva il vino una volta. C'erano il barbera barbetta, la mangiaguerra, il grieco nero, l'uva lunga, l'uva simone, l'olivella, il grieco bianco, l'uva cerreto, ecc.. Ogni vitigno apportava qualcosa di positivo al vino da ottenere. C'erano vitigni che davano il colore, quelli per la struttura e l'acidità, quello per il tannino, altri per la gradazione alcolica e così via. Il vino si costruiva in vigna e non in cantina con delle proporzioni precise dettate dall'esperienza.
Un metodo che Nicola Venditti conosce bene e che sta riproponendo nei suoi vini. Inoltre la zona del Beneventano è ancora un territorio incontaminato e non a caso l'Antica Masseria Venditti produce e porta avanti il biologico ormai da 20 anni.
http://it.youtube.com/watch?v=ycng5HdzDf4&feature=user
25 maggio 2008
Nicola Venditti a Eat Parade a tavola durante il tg2 delle 13
La rubrica ha presentato un servizio sulla giornata di "Cantine aperte", che si è svolta domenica 25 in tutta Italia.
EAT PARADE A TAVOLA andato in onda durate il TG2 delle 13 ha intervistato l'enologo Nicola Venditti. http://it.youtube.com/watch?v=wT0D5i7W3TU&feature=user
avanti
© 2011 antica masseria venditti p.iva 00850140625    art director benedetto longobardi ruju